Pensiero visibile - water-bonatti-sul-dru-live-courayeur

Live storytelling, Diego Alverà racconta “Walter Bonatti / Sul Dru”

Pensiero visibile - water-bonatti-sul-dru-live-courayeur

Live storytelling, Diego Alverà racconta “Walter Bonatti / Sul Dru”

Pensiero visibile in alta quota. Venerdì 28 febbraio avremo piacere e l’onore di portare il live storytelling a Courmayeur, luogo simbolo dell’alpinismo internazionale. Nella biblioteca civica della località valdostana, Diego Alverà racconta l’epica scalata di Walter Bonatti al Petit Dru dell’agosto del 1955.

Una storia raccontata a partire dal testo originale scritto dal nostro storyteller e performato dal vivo con le parole, la musica e le immagini. Anche il posto che accoglierà questa narrazione – la saletta dei volumi storici della biblioteca di Courmayeur – contribuirà ad aumentare l’atmosfera suggestiva e la trance narrativa: quel momento di rapimento e immedesimazione profonda con la storia che lascia senza fiato e ci trasforma umanamente. L’effetto del live storytelling, moderno erede dei convivi omerici, è proprio questo, una riscoperta del piacere dell’ascolto e della trasmissione di un’esperienza.

La storia scritta da Diego Alverà è ambientata nel 1955. È piena estate, e per la terza volta Walter Bonatti tenta la scalata in solitaria del Petit Dru, nel gruppo del Monte Bianco. Bonatti è reduce dalle polemiche seguite alla conquista del K2 da parte della spedizione italiana guidata da Ardito Desio, e l’impresa del Dru assume il respiro epico di una sfida al mondo.

L’appuntamento è per le 21, l’ingresso è libero ed è gradita la prenotazione secondo una di queste modalità:

– telefonando allo 0165 831351;
– inviando una mail a biblioteca@comune.courmayeur.ao.it;
– inviando un messaggio privato alla pagina Facebook @bibliotecadicourmayeur;
– cliccando sul pulsante “Prenota un posto” dell’evento Facebook ufficiale (https://www.facebook.com/events/493828017993595/)
– passando direttamente in Biblioteca.