Storie da raccontare 2019, festival di live storytelling - Pensiero visibile

Storie da raccontare 2019, festival di live storytelling

Storie da raccontare 2019, festival di live storytelling.

Tre narratori, tre storie dedicate ai miti.

Tre storie, tre storie dedicate ai miti. La quarta edizione di “Storie da raccontare”, il festival di live storytelling ideato da Pensiero visibile e prodotto da Osteria futurista, si è tenuta dal 15, 22 e 29 marzo 2019 in concomitanza con il World Storytelling Day.
Giunti alla fine, una cosa più di tutte ci viene da dire: più miti per tutti. Perché ci parlano di noi stessi, perché indicano strade possibili, perché sono la forza creatrice più pulsante che esista. Lo erano millenni fa, lo sono ancora oggi e per noi di Pensiero visibile sono un faro e un’ispirazione per ogni progetto su cui lavoriamo.

Dal mito letterario della Divina Commedia, riletto e interpretato da Mirco Cittadini nella serata d’apertura, passando per il mito contemporaneo di Ian Curtis, cantante dei Joy Division, raccontato da Diego Alverà, fino a tuffarsi nella Grecia antica e nei miti d’amore protagonisti della narrazione di Vittorio Continelli. Come sempre accade quando è il mito a parlare, immedesimazione e ispirazioni hanno pervaso tutti i presenti.

Grazie a Osteria futurista per la produzione e a tutti gli sponsor che hanno contribuito a rendere possibile questa edizione: Masi Agricola, che ha curato le degustazioni e il racconto di ciascun vino abbinato alle tre serate, Cassiopea, FiordiRisorse, Libreria Parentesi e Pantheon Verona Network, nostro media partner.
E ovviamente grazie a tutti voi che avete ascoltato con grande partecipazione queste storie assieme a noi!